VII Congresso della Fai Cisl, riconfermato Rota a capo della federazione dell’agroalimentare

Categoria: | 13-04-2022

Nei giorni 5-7 aprile 2022 si è svolto il VII Congresso della Fai Cisl a San Giovanni Rotondo (Fg); un evento rimandato di qualche mese a causa della pandemia ma che finalmente ha visto la luce con una nutrita partecipazione di tutte le federazioni di Italia. Un evento molto importante quello congressuale, in cui vengono rinnovati i principali organismi direttivi della nostra federazione, in primis il Consiglio Generale. La scelta del luogo, per nulla simbolica, non è stato un caso; nei pressi di San Giovanni Rotondo, luogo di preghiera e raccoglimento, sono situati alcuni dei ghetti più fatiscenti della Regione, in cui il Segretario Rota con una delegazione, ha fatto visita nei giorni precedenti il Congresso. Una delle campagne più importanti della nostra Federazione infatti è proprio “SOS Caporalato”, lanciata ormai nel 2016, contro lo sfruttamento dei braccianti agricoli (perlopiù stranieri); l’obiettivo, attraverso i lavori congressuali, era proprio quello di porre l’attenzione su un tema che purtroppo riguarda tutte le regioni d’Italia.

Un’altra campagna lanciata dalla Fai e ripresa durante i lavori del Congresso è stata “Fai bella l’Italia”; una campagna di sensibilizzazione volta al recupero di luoghi naturali lasciati all’incuria delle persone e delle amministrazioni; in questo caso i congressisti hanno partecipato al recupero della spiaggia di Capojale, in seguito al quale si è svolta una tavola rotonda di discussione sul clima e su tematiche ambientali in generale che ha visto partecipare numerose personalità.

matteo rota

Tanti gli interventi durante i lavori congressuali, sia da parte degli invitati che da parte dei congressisti; tutti concordi comunque nel riconoscere l’ottimo lavoro svolto dal nostro Segretario Generale Onofrio Rota insieme alla segreteria. Ed infatti sono stati tutti riconfermati all’unanimità come gruppo dirigente della nostra federazione.

INFO FAI