Consiglio Generale, eletta in Segreteria provinciale Kety Graziano

Categoria: | 23-09-2021

Finalmente, a distanza ormai di un anno, si è svolto il Consiglio Generale della Fai Verona in presenza, presso “Corte Forziello” ad Illasi. Tanta la partecipazione di delegati e delegate, nonostante le difficoltà organizzative imposte dal rispetto delle regole e del distanziamento a causa del Covid 19, che purtroppo, ancora oggi, rende complicato organizzare eventi che una volta si davano per scontati.

Tanti temi all’ordine del giorno e tanti gli interventi degli invitati presenti: ampio spazio è stato dato all’apertura del percorso congressuale, con l’introduzione da parte di Ludovico Ferro delle tematiche che faranno da perno al centro del Congresso del 5 novembre e la votazione e approvazione dei regolamenti.

ketySi è poi proceduto all’integrazione della segreteria provinciale, con l’elezione a componente di Kety Graziano, storica delegata dello stabilimento Aia di San Martino Buon Albergo, che ha accettato, dopo lungo corteggiamento, l’arduo ruolo. Una novità nella composizione della segreteria scaligera, che per la prima volta è composta non solo da dirigenti a tempo pieno ma anche da una delegata; una scelta ben chiara, per cercare di creare ancora più sinergia tra il gruppo dirigente a tempo pieno e i delegati presenti nelle aziende. Uno scambio di esperienze e competenze che non potranno far altro che arricchire ancor di più la Fai di Verona.

E’intervenuto anche il segretario regionale della Fai del Veneto Andrea Zanin e il nostro Segretario Nazionale generale Onofrio Rota.

Ha concluso i lavori, con una panoramica sulla situazione economica e sanitaria veronese il Segretario Generale della Cisl di Verona Giampaolo Veghini.

Prossima tappa, il Congresso del 05 novembre.

INFO FAI