Triste epilogo per i dipendenti della GeoFood Srl di Lazise

Categoria: | 17-06-2019

Si è svolta oggi l’assemblea sindacale all’esterno della Geofood Srl a Lazise, una società di recente costituzione, specializzata nello sviluppo di attività per il “natural pet food solution”, con  i dipendenti che portano avanti lo sciopero dalla settimana scorsa.

La promessa fatta dall’azienda di impegnarsi a liquidare la mensilità bloccata di Aprile entro il fine della settimana scorsa, non è stata mantenuta, adesso sono due gli stipendi arretrati compreso quello di maggio.

Nell’incontro avvenuto con l’azienda, mercoledì 13 giugno, alla presenza del Dott. Marcantonio Camillo, è stato dato l’annuncio della chiusura del sito produttivo di Lazise con il trasferimento in Abruzzo, dove si trova la sede amministrativa della società. Questa notizia ha lasciato i dipendenti esterrefatti e increduli non lasciando più dubbi sull’azione premeditata da tempo.

In questo momento l’impegno sindacale è quello di riuscire a raggiungere un accordo affinchè i dipendenti possano accedere nei tempi più brevi possibili ai pagamenti delle retribuzioni spettanti e poter utilizzare gli ammortizzatori sociali.

Già in settimana ci dovrebbe essere un incontro chiarificatore con il titolare e il consulente della GeoFood.

INFO FAI