A Reggio Calabria grande successo per la manifestazione unitaria

Categoria: | 24-06-2019

Si è svolta sabato 22 giugno, a Reggio Calabria, la seconda grande manifestazione unitaria dei sindacati di quest’anno, sulla scia di quella svoltasi il 9 febbraio a Roma. Sono giunti da tutta Italia circa 20.000 persone, per ribadire, ancora una volta, che l’unica ricetta per far ripartire il paese è il rilancio delle politiche del lavoro unitamente allo sviluppo del meridione. Non è un caso infatti, che sia stato scelto proprio il capoluogo calabro come sede della manifestazione unitaria, e che il titolo della manifestazione fosse #FuturoAlLavoro: ripartiamo dal sud per unire il paese.

manifestazione reggioTanti i temi toccati dai segretari che hanno fatto il loro intervento dal palco, dal rilancio del sud, alla flat tax, alla mancanza di piani industriali per il paese. E soprattutto la contrarietà al salario minimo, che rappresenterebbe un arretramento rispetto alle tutele che invece i contratti nazionali garantiscono.

La Fai Cisl Verona non poteva mancare ad un appuntamento cosi importante, per schierarsi ancora una volta, a fianco dei lavoratori e delle lavoratrici.

INFO FAI